header6.jpg
Nuova Edizione 2012 arrow ACCOGLIENZA

INVITO

 

 

 

 

 

Dibattito informativo

Integrazione nelle scuole in Ticino

 

Venerdì  11 novembre 2011

18.00 - 20.30

 

Centro Spazio Aperto

Bellinzona - Via Geretta 9a

 

 

 

 

Con il sostegno

Dipartimento delle Istituzioni

Commissione cantonale per l’integrazione degli stranieri

 

Città di Bellinzona

 

Dicastero integrazione e informazione sociale

Città di Lugano
image1.png

 

 

Programma

 

 

 

Moderatore:                         Maurizio Canetta

                               Giornalista alla RSI

 

  18.00                                   Saluto di benvenuto

 

                                           Mumina Contessi

                                           Presidente C.A.T.

                                          

                    18.10                                   Proiezione del film: “LA PACE IN GIOCO

                                           Scuola professionale per sportivi d’elite SPSE - Tenero

                    Mauro Terribilini

                     Direttore SPSE

                  Luca Rinaldi

  Docente e Co-responsabile “Campagna di prevenzione del razzismo,

             della violenza e per l’integrazione attraverso lo sport” SPSE

                  Spazio agli studenti realizzatori del film

                                          

18.40                                   Interventi introduttivi

 

                                           Manuele Bertoli

                                           Direttore del DECS

                                           Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport

                                          

                                           Norman Gobbi

                                           Direttore del Dipartimento delle istituzioni

 

                                           Francesco Mismirigo

                                           Delegato cantonale all’integrazione degli stranieri

                                          

                                           Spot: “La Scacchiera della pace

 

19.10                                   Tavola rotonda

 

                                        Diego Erba

                                        Divisione della scuola

                                       

                                        Leonia Menegalli

                                        Divisione della scuola

                                        Aggiunta ufficio delle scuole comunali

 

                                        Veronique Roncoroni-Arlettaz

                                        Docente di francese al Liceo di Lugano

 

                                        Luca Rinaldi

                                        Docente di contabilità, eco. aziendale, eco. politica SPSE

                                       

                                        Daniele Dell’Agnola

                                           Scrittore, insegnante, musicista

                                           Docente di pratica professionale (DFA-SUPSI)

                                          

                                           Interventi del pubblico

 

20. 30                                  Conclusioni

 

                                           Spot: “Smaschera i limiti

 

                                           Rinfresco

 

image1.png

 

 

 

 

 

 

 

Gentili signore, Egregi signori,

Cari amici della C.A.T.,

nell’ambito del suo impegno per la promozione della reciproca comprensione, della tolleranza e del rispetto delle persone, la Comunità Africana del Ticino C.A.T. quest’anno tratterà il tema dell’integrazione nelle scuole in Ticino

Il Dipartimento dell’educazione della cultura e dello sport del Cantone Ticino in questi ultimi anni si è fortemente impegnato nella promozione dell’integrazione dei giovani.

Docenti e allievi hanno operato ed elaborato insieme progetti che li hanno visti coinvolti personalmente a lavorare con le diverse comunità presenti nel nostro Cantone.

Quali sono stati le difficoltà riscontrate? Qual è stata la percezione dei ragazzi? Com’è stata la collaborazione con le comunità? Qual è il bilancio finale? Quali saranno le attività future?

Con la collaborazione e il sostegno di ospiti competenti nel campo scolastico e dell’integrazione, proveremo a dare delle risposte a questi quesiti.

La promozione della conoscenza dell’altro nei giovani di oggi affinché gli adulti di domani siano più preparati, predisposti e aperti a convivere con le diversità presenti  nella nostra  società è per noi fondamentale.

La vostra presenza, il vostro sostegno e le vostre esperienze sono fasi essenziali del percorso di sensibilizzazione che la C.A.T. promuove annualmente.

Grazie per la vostra preziosa collaborazione.    

 

 

 

Il comitato

 

Mumina Contessi

Simone Versi                        Fatima Vincente

Marianne Gehri                           Noureddine Slimane

Fatim Vivia                       Hawa Diallo Demaria
 
 
 
 

C.A.T. nasce per volontà degli Africani residenti in Ticino per formare un gruppo d'amici solidali con tutte le etnie già presenti, così come con tutte le persone interessate al continente africano.

Per poter realizzare un'associazione riconosciuta giuridicamente è indispensabile la formulazione di uno statuto.

L'Associazione denominata C.A.T. viene costituita in base alle disposizioni seguenti e in forza all'articolo 60 del Codice Civile Svizzero.

C.A.T. è un'Associazione aconfessionale e apolitica. La sua durata è illimitata nel tempo e il domicilio è situato presso il Presidente in carica.

Comunità Africana del Ticino
   

" UNITA NELLA DIVERSITA "